Stampa

Rata Tosap di marzo, il Comune fa slittare il pagamento al 30 settembre

Ultima modifica

Dimensioni testo:

Montanelli: "Primo provvedimento per dare ossigeno ad ambulanti e commercianti"

La rata per il pagamento della Tosap (Tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche) che scadeva il 31 marzo, sarà posticipata al 30 settembre senza incorrere in alcuna sanzione o interesse di mora, per gli ambulanti e i commercianti fermati dai decreti governativi per l'emergenza sanitaria da Coronavirus. Questa è la nuova misura adottata dall'amministrazione comunale di San Miniato, per andare incontro alle necessità che stanno nascendo.

"Abbiamo deciso di destinare questa misura a quegli ambulanti che commerciano prodotti non alimentari, perché durante l'emergenza i decreti governativi hanno imposto lo stop ai mercati per tutti quei generi che non fossero alimentari, e poi anche per tutte quelle attività commerciali per le quali è stata disposta la chiusura - spiega l'assessore alle attività produttive, Elisa Montanelli -. Si tratta di un primo provvedimento per dare un po' d'ossigeno a questa categoria, raggiunto grazie alla collaborazione con le associazioni di categoria che hanno lavorato di concerto con l'amministrazione per questo risultato, e sulla spinta della mozione congiunta del consiglio comunale, un documento che propone una serie di suggerimenti pensati proprio per andare incontro ai lavoratori e alle famiglie".
Per informazioni Ufficio tributi: 0571.406480 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato