Stampa

Ponte a Egola, inaugurata la nuova rotatoria realizzata da La Patrie

Ultima modifica

Dimensioni testo:

Gabbanini: “Intervento necessario per snellire il traffico in una zona cruciale”

Una nuova rotatoria sul territorio di Ponte a Egola per garantire al territorio un’infrastruttura che consenta lo snellimento del traffico in una zona cruciale della viabilità. Inaugurato questa mattina (15 dicembre) alla presenza del sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, dell'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli e a Leonardo Traversi de La Patrie, il progetto nato grazie alla collaborazione con un privato.

“Voglio ringraziare i titolari di questa grande azienda che si sono impegnati, a fianco dell’amministrazione comunale, per realizzare una rotatoria in un’importante intersezione stradale utilizzata quotidianamente da un notevole traffico di veicoli diretti nelle varie zone produttive del paese”, dichiara il sindaco. La conceria La Patrie, recentemente insediatasi in via Dossetti poco distante da questo incrocio, alla fine del 2016 ci ha proposto di realizzare, a proprie spese, una moderna rotatoria al posto degli spartitraffico triangolari.

“Abbiamo accolto positivamente la proposta e attivato subito per le procedure, grazie al parere favorevole della Provincia di Pisa, Ente competente sulla via di Giuncheto – prosegue ancora il sindaco -. L’obiettivo di questo intervento è quello di consentire una maggiore fluidità del traffico, una riduzione dei pericoli di incidenti e un maggiore decoro urbano – e conclude -. L’intervento è stato interamente sostenuto dalla conceria La Patrie (costo 92mila euro circa), nell’ottica di una perfetta collaborazione tra pubblico e privato, un modello di partecipazione e di collaborazione che ormai è diventato fondamentale per permettere ad un territorio di migliorare il decoro urbano, le manutenzioni e realizzare infrastrutture come quella di oggi, tutto a beneficio dei cittadini e dell’ambiente”.

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato