Stampa

Sport Bonus

Ultima modifica

Dimensioni testo:


Migliorare gli impianti sportivi e ottenere agevolazioni fiscali del 65%

Fino al 14 novembre è possibile approfittare dello “Sport Bonus”, lo strumento governativo che permette di finanziare interventi di riqualificazione con un credito d’imposta del 65%.

Possono presentare usufruirne imprese, persone fisiche o enti.

L’Amministrazione Comunale è impegnata nel reperimento di risorse per migliorare e riqualificare gli impianti sportivi comunali che necessitano di interventi onerosi.

Questo anche grazie allo strumento governativo “Sport Bonus” che permette un’agevolazione fiscale (prevista dalla legge di Bilancio 2019) che consiste in un credito d’imposta riconosciuto per le erogazioni liberali in denaro effettuate nel corso del 2019 per interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici e per la realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche.


Chi può presentare domanda

Imprese, persone fisiche ed enti non commerciali (non necessariamente di San Miniato) possono fare richiesta compilando l’apposito modulo reperibile sul sito internet dell’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio ed inviandolo a mezzo posta elettronica. La seconda finestra per la presentazione delle domande per accedere allo sport bonus 2019, si è aperta il 15 ottobre e resta aperta fino al 14 novembre 2019.

La procedura è estremamente semplice e veloce.

Le domande possono essere presentate da coloro che intendono effettuare erogazioni liberali in denaro destinate ad interventi di restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia di impianti sportivi pubblici, nonché per la realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche.


Contributo richiesto

Il contributo richiesto, sotto forma di credito d’imposta, è riconosciuto nella misura del 65% delle erogazioni liberali effettuate e nel limite del:

  • per le persone fisiche e gli enti non commerciali: 20% del reddito imponibile
  • per le imprese: 10 per mille dei ricavi annui


Modalità di effettuazione delle erogazioni

Ai fini della fruizione del credito d’imposta, le erogazioni liberali devono essere eseguite attraverso uno dei seguenti sistemi di pagamento: bonifico bancario; bollettino postale; carte di debito, carte di credito e prepagate; assegni bancari e circolari.

 
Come si presenta la domanda

Per richiedere il bonus, imprese, persone fisiche ed enti non commerciali devono compilare l'apposito modulo, reperibile sul sito www.sport.governo.it, ed inviarlo tra il 15 ottobre e il 14 novembre 2019 esclusivamente tramite PEC all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , indicando nell'oggetto della mail: Sport Bonus 2° finestra 2019.

Nella domanda devono essere indicati, tra l’altro:

  • l’importo dell’erogazione liberale
  • il soggetto designato quale futuro beneficiario (COMUNE DI SAN MINIATO P.I. 00198540502  /C.F. 82000250504)

Entro il 29 novembre 2019, l'Ufficio per lo sport pubblicherà sul proprio sito internet istituzionale l'elenco degli ammessi al beneficio fiscale secondo il criterio temporale di ricevimento delle richieste sino all'esaurimento delle risorse disponibili. Entro i dieci giorni successivi alla pubblicazione della graduatoria e non oltre il 9 dicembre 2019, chi ne ha fatto domanda eroga l'importo indicato nella richiesta in favore del beneficiario designato, il quale ne dà comunicazione all'Ufficio per lo sport entro e non oltre il 19 dicembre, indicando la data e l'ammontare della donazione.

Entro 20 giorni dal ricevimento delle comunicazioni l'Ufficio per lo sport, accertata la corrispondenza delle informazioni contenute in ciascuna di esse con quelle della relativa richiesta, pubblica sul proprio sito internet istituzionale l'elenco dei soggetti a cui è riconosciuto il beneficio fiscale.


Il progetto del Comune di San Miniato da finanziare

L'Amministrazione Comunale ha intenzione di avvalersi della misura “Sport Bonus” per trovare possibili finanziatori esterni (imprenditori, aziende etc..) che possano compartecipare all’investimento per LA REALIZZAZIONE DI UNA NUOVA TENSOSTRUTTURA DA DESTINARE A PALESTRA IN LOC. SAN MINIATO BASSO per un importo stimato di 463.000 € comprensivo di oneri IVA, certificazioni e spese tecniche.


Fruizione del credito d'imposta

Il credito d'imposta è utilizzabile in tre quote annuali di pari importo in ciascuno degli esercizi finanziari  2019, 2020 e 2021, tramite compensazione, ai sensi dell'art. 17 del D.Lgs n. 241/1997, presentando il modello F24,  non rileva ai fini delle imposte sui redditi e sull’imposta regionale sulle attività produttive.  

 


Per ulteriori informazioni:

Governo Italiano - Sport Bonus

Comune di San Miniato - Ufficio Lavori Pubblici - Referente Geom. Paola Salvadori
Piazza XX Settembre, San Miniato | tel. 0571.406622 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato