Stampa

Servizio Civile Regionale 2017

Ultima modifica

Dimensioni testo:

BANDO 2017:  7 progetti - 32 volontari

Loghi FSE

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, ha pubblicato un avviso per la selezione di 1.764 giovani da avviare in progetti di Servizio Civile Regionale, finanziati con risorse del POR-FSE 2014-2020 - Asse A.2.1.3.B..

Con tale decreto sono stati finanziati 7 progetti del Comune di San Miniato per un totale di 32 volontari che prenderanno servizio anche negli altri comuni del Valdarno Inferiore: Castelfranco di Sotto, Montopoli in val d’Arno, Santa Croce sull’Arno e Fucecchio all'interno delle attività svolte nei servizi per la prima infanzia, nei centri di aggregazione per infanzia, adolescenza, giovani e famiglie, nelle biblioteche, a supporto di servizi e attività rivolte ai cittadini adulti e disabili, a famiglie con bambini e ai cittadini immigrati, alle donne vittime di violenza.

  

Progetti

 

E' possibile presentare una sola domanda per un solo progetto fra quelli inseriti nel presente Avviso.

La presentazione di più domande comporta l'esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel presente Avviso.

 


Chi puo' presentare domanda

Tutte le persone, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda:

  • siano regolarmente residenti in Toscana o ivi domiciliati per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori
  • siano in età compresa fra 18 e 29 anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno)
  • siano in possesso di idoneità fisica
  • non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.

 

Il previsto certificato medico di idoneità fisica comprovante l'idoneità al servizio relativo al progetto, rilasciato dagli organi del servizio sanitario nazionale, dovrà essere consegnato all'ente, all'atto di comunicazione di avvio al servizio.

I requisiti di partecipazione, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

 


Chi non puo' presentare domanda

Tutte le persone che:

  • già prestano o abbiano svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontari, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall'articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/06
  • abbiano avuto nell'ultimo anno e per almeno sei mesi con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo

 


Come presentare domanda

La domanda può essere presentata entro e non oltre venerdì 27 ottobre 2017 ESCLUSIVAMENTE ON LINE, sul sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC, allegando un curriculum vitae debitamente datato e firmato in forma autografa.

 

La domanda on-line si può compilare:

      oppure

  • senza carta sanitaria
    (In questo caso procurarsi una copia fronte-retro del proprio documento di identita' in formato pdf) 

 

In caso di necessità è possibile recarsi in uno degli sportelli che offrono assistenza alla compilazione e l'invio della domanda on-line anche con un operatore dedicato.

Per maggiori informazioni sulla compilazione e la presentazione della domanda è possibile consultare le istruzioni

 

E' possibile presentare una sola domanda per un solo progetto fra quelli inseriti nel presente Avviso.

La presentazione di più domande comporta l'esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel presente Avviso. 

NB: Entro il termine della scadenza è sempre possibile modificare o eliminare la domanda presentata.

 


Selezioni e avvio al servizio

Il calendario delle selezioni sarà pubblicato sul sito internet.

Si ricorda che:

  • i volontari dovranno presentarsi alla selezione muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità
  • i criteri di attribuzione dei punteggi di selezione sono riportati nell'allegato D
  • coloro che non si presenteranno alla selezione saranno automaticamente esclusi
  • le pubblicazioni sul sito internet sostituiscono ogni comunicazione con i candidati e i volontari, pertanto non saranno inviate comunicazioni

 


Durata e rimborso

La durata del Servizio Civile Regionale è di 8 mesi.

Ai giovani in servizio è corrisposto dalla Regione Toscana un assegno mensile di natura non retributiva di 433,80 euro.

La procedura per il pagamento dei giovani è avviata dopo la conclusione del terzo mese di servizio.

Il ritiro prima della conclusione del terzo mese comporta la decadenza dai benefici previsti dal progetto.

 


Certificazione delle competenze

Ai giovani che svolgeranno il servizio civile regionale, per un periodo pari o superiore a tre mesi, i Centri per l'Impiego rilasceranno il libretto formativo del cittadino, dove potranno essere validate le competenze acquisite durante lo svolgimento del servizio.

 


Documentazione

  • Allegato D (criteri per l'attribuzione dei punteggi)

 


Link utili

 


per maggiori informazioni:

Comune di Santa Croce sull'Arno - Sportello Servizio Civile Nazionale e Regionale
tel. 0571.389.974 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Comune di San Miniato - Ufficio Relazioni con il Pubblico (referente Simone Bellucci)
tel. 0571.406.294 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato