Stampa

Bonus energetici

Ultima modifica

Dimensioni testo:

sgate


Il Bonus sociale Elettrico e Gas è una riduzione sulle bollette dell'energia elettrica e del gas naturale riservata alle famiglie a basso reddito e a famiglie numerose (con 4 o più figli a carico).
È stato introdotto dal Governo e reso operativo dall'Autorità per l’Energia, con la collaborazione dei Comuni attraverso il Sistema ANCI / SGate.
Il bonus è valido per 12 mesi e va rinnovato presentando una nuova domanda nel mese antecedente alla scadenza.

notification warning   NOVITA' - A partire dal 1 luglio 2018 coloro in possesso dei requisiti per il bonus elettrico e  gas potranno richiedere anche il bonus per la fornitura idrica che consiste in uno sconto sulla tariffa relativa al servizio di acquedotto.  


Requisiti di accesso

Il Bonus Elettrico può essere richiesto da tutti i clienti domestici intestatari di una fornitura di energia elettrica nell’abitazione di residenza con potenza impegnata fino a 3 kW per un numero di persone residenti fino a 4, fino a 4,5 kW per un numero di persone residenti superiori a 4.
Il bonus può essere richiesto anche per disagio fisico, per le famiglie presso le quali vive un soggetto in gravi condizioni di salute mantenuto in vita da apparecchiature domestiche elettromedicali.

Il Bonus Gas può essere richiesto da tutti i clienti domestici che utilizzano gas metano distribuito a rete (non per il gas in bombola o per il GPL), con un contratto di fornitura diretto o con un impianto condominiale relativamente all’abitazione di residenza.

Il Bonus Idrico può essere richiesto, a partire dal 1 luglio 2018, da tutti i clienti domestici con un contratto di fornitura idrica diretto o con un utenza condominiale relativamente all’abitazione di residenza.


Importo del contributo

Il Bonus consente alle famiglie in condizioni di disagio economico e alle famiglie numerose un risparmio pari a circa il 20% della spesa annua presunta (calcolata per famiglia tipo e al netto delle imposte).
Il valore dell'agevolazione varia a seconda del numero dei componenti della famiglia ed è aggiornato annualmente dall'Autorità per l'Energia.
Il Bonus idrico garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua per ogni componente della famiglia.


Documenti da presentare per entrambi i Bonus

  • Fattura dell’energia elettrica e/o del gas (la documentazione insieme al bollettino di pagamento);
  • Attestazione ISEE dell'anno in corso:
    - non superiore a € 8.107,50 (fino a 3 figli a carico)
    - non superiore a € 20.000,00 per le famiglie numerose (con 4 o più figli a carico);
  • Documento d’identità della persona intestataria dell'utenza luce o gas;


Dove presentare domanda

Le domande di agevolazione devono essere presentate presso lo sportello dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di San Miniato, in orario di apertura al pubblico.


Modulistica

La modulistica di riferimento per le domande di agevolazione è scaricabile dal Portale SGate

 

 


Per maggiori informazioni: 

Comune di San Miniato - Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
Palazzo Comunale, Via Vittime del Duomo, 8 - San Miniato
tel. 0571.406290 - fax. 0571.406298 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Autorità per l'Energia
- Bonus Elettrico e Gas 

ANCI / SGate - Portale gestione domande agevolazioni luce e gas

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato