Stampa

VAS e VIA: indirizzi del Comune di San Miniato

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

 

In merito all’applicazione delle normative vigente e vista l’importanza che tali procedimenti rivestono nell’ambito delle politiche ambientali del territorio, la Giunta Comunale di San Miniato ha intrapreso un percorso assumendo l’atto di indirizzo n. 6/2012 con il quale si esprime la necessità di individuare un idoneo organo pubblico in grado di svolgere le mansioni attribuite alla competenza comunale dalla legge in materia ambientale per le procedure di VAS e di VIA ai sensi del D. Lgs. n. 152/2006 e della L.R.T. n. 10/2010.

Con la delibera n. 34/2012 il Consiglio Comunale ha istituito un nucleo tecnico comunale di valutazione ambientale al quale ha attribuito il compito di redigere uno specifico regolamento sulle procedure VAS e VIA di competenza comunale, così da garantire da un lato l’adeguamento alle peculiarità comunali locali e territoriali alle regole nazionali e regionali di tutela ambientale, dall’altro l’articolazione certa della propria attività, e sulle modalità di espressione dei pareri dei vari settori del comune in merito alle procedure di competenza degli altri enti (provinciali, regionali e statali) quando l’amministrazione viene chiamata a esprimersi come ente territorialmente interessato e/o competente in materia ambientale. Tale nucleo è stato nominato sempre con la stessa deliberazione consiliare quale Autorità Competente fino all’approvazione del regolamento di cui sopra.

Il Dirigente del Settore 3, ha individuato i membri del Nucleo con determina n. 278/2012.


PARTECIPAZIONE ATTIVA

La direttiva europea 2001/42/CE ha introdotto tra le altre cose, una diversa forma di partecipazione ai procedimenti di VAS e “attiva” basata sulla raccolta di indicazioni, pareri e elementi conoscitivi, non solo da parte degli Enti e soggetti competenti, ma anche e soprattutto da parte dei più diffusi portatori di interessi, non ultimo gli stessi cittadini, prima di assumere agli atti conclusivi dei procedimenti ambientali. Le normative statali e regionali incentivano tutte le forme necessarie a far si che sia assicurato l’intervento di chiunque intenda fornire elementi conoscitivi e valutativi concernenti i possibili effetti del piano o programma sull’ambiente, in tutte le fasi del procedimento.

Nell’ambito di tale processo partecipativo previsto dalla direttiva europea e dalla normativa nazionale e regionale, anche il percorso per la redazione del Regolamento per la VAS e VIA sarà trasparente e portato costantemente a conoscenza dei cittadini. In questa sezione saranno indicati tutti gli stati di avanzamento dei lavori di elaborazione del regolamento e il calendario di tutti gli incontri previsti.

A seguito delle ultime tre sedute della Commissione Consiliare è stata redatta la prima bozza del Titolo I del Regolamento Comunale per i procedimenti di VAS e VIA.

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato