Stampa

STRUMENTI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE DI REGIONE E PROVINCIA

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

Piano di Indirizzo Territoriale (P.I.T.)

Il Piano di Indirizzo Territoriale (PIT) è lo strumento di pianificazione territoriale della Regione al quale si conformano le politiche regionali, i piani e i programmi settoriali che producono effetti territoriali, gli strumenti della pianificazione territoriale e gli strumenti della pianificazione urbanistica (art.88 L.R. 65/2014).Ha valore di piano paesaggistico ai sensi dell'articolo 135 del Codice del paesaggio e dell'articolo 59 della L.R. 65/2014.

A tale proposito con D.C.R. del 27.03.2015 n. 37 la Regione Toscana ha approvato l'integrazione del PIT vigente, approvato con D.C.R. n. 72 del 24.07.2007 (Burt n. 42 del 17.10.2007), con valenza di piano paesaggistico ai sensi dell'art.19 della L.R. 65/2014.

Il piano è consultabile al seguente link: PIT con valenza di piano paesaggistico

 

Piano Territoriale di Coordinamento (P.T.C.)

Lo strumento di pianificazione territoriale di competenza della Provincia di Pisa è il Piano Territoriale di Coordinamento (PTC).
Il PTC vigente è stato approvato con delibera del Consiglio Provinciale n. 100 del 27.07.2006 (Burt n. 42 del 17.10.2007), ed è consultabile alla seguente pagina web:

PTC Provincia di Pisa

 

Con delibera del Consiglio Provinciale n. 49 del 08.10.2012 è stata adottata una variante al PTC per le zone agricole, approvata con D.C.P. n.7 del 13.01.2014 (BURT n.8 del 26.02.2014) consultabile alla seguente pagina web:

Variante PTC 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato