Stampa

PROGRAMMI AZIENDALI DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE (PAPMAA)

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

Il PAPMAA, disciplinato dagli artt. 74 e 84 della legge regionale 65/2014, è uno strumento di programmazione del territorio rurale di durata decennale ed è redatto dall'imprenditore agricolo. Ha valore di piano attuativo nei casi previsti dagli strumenti urbanistici comunali, nonchè quando prevede interventi di ristrutturazione urbanistica comportanti mutamento della destinazione d'uso agricola.

La realizzazioine di un PAPMAA è garantita da una convenzione o atto d'obbligo unilaterale, può essere modificato in ogni momento per adeguarlo ai programmi comunitari, statali o regionali, oppure in caso di eventi naturali che modifichinio in modo significativo lo stato dei luoghi.

Gli interventi di sviluppo e/o trasformazioni aziendali da attuarsi tramite PAPMAA sono:

  • trasferimenti di volumetrie ed ampliamenti volumetrici riconducibili alla fattispecie di cui all'art.71 c.2 della LR 65/2004, ad opera diell'imprenditore agricolo non professionale (ampliamento una tantum, trasferimenti di voumetrie);
  • ristrutturazioni urbanistiche;
  • costruzione di nuovi edifici rurali necessari alla conduzione del fondo, all'esercizio delle altre attività agricole e di quelle ad esse connesse;
  • costruzione di nuovi annessi agricoli.

Il PAPMAA specifica gli obiettivi economici e strutturali che l'azienda intende conseguire, descrive la situazione attuale e individua gli interventi agronomici nonché gli interventi ambientali, gli interventi edilizi, le fasi ed i tempi di realizzazione, verificando preventivamente la conformità con la strumentazione urbanistica e regolamentare comunale.

Il secondo Regolamento Urbanistico vigente (articoli 58 e 59 delle NTA) prevede che il programma aziendale sia equiparato a piano attuativo qualora preveda:

  • la realizzazione, attraverso interventi di nuova edificazione, di nuove abitazioni rurali e annessi non accorpati per una Sul complessiva di mq. 300 ovvero di abitazione ed annesso accorpato in un unico fabbricato per una Sul complessiva di mq. 400
  • interventi di ristrutturazione urbanistica comportanti mutamento della destinazione d’uso.

 

TERMINI, SCADENZE E MODALITA' PRESENTAZIONE
NORMATIVA
ALLEGATI E DOCUMENTI
PROGRAMMI CONCLUSI
PROGRAMMI IN CORSO
A CHI RIVOLGERSI 

 


TERMINI, SCADENZE E MODALITA' DI PRESENTAZIONE

PAPMAA deve essere presentato al Comune: dall'imprenditore agricolo, dal titolare dell'azienda agricola, dal proprietario o dall'avente titolo secondo i termini di legge.
Qualora il PAPMAA preveda la realizzazione di nuovi edifici rurali ad uso abitativo o di nuovi annessi agricoli deve essere presentato al Comune dall'Imprenditore Agricolo Professionale (IAP), così come definito dalle vigenti norme in materia.
Il PAPMAA dovrà essere firmato sia dall'avente titolo alla presentazione del programma aziendale che da un tecnico abilitato.
La richiesta di approvazione del PAPMAA, con tutti gli allegati, potrà essere consegnata direttamente all'Ufficio Protocollo Generale o allo Sportello unico dell’Edilizia – Via Vittime del Duomo n. 11 (Piano 1°) 56028 San Miniato (PI).
Il PAPMAA ha una durata ventennale e può essere modificato, su richiesta dell'imprenditore agricolo, a scadenze annuali.

 TORNA SU

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

 TORNA SU

ALLEGATI E DOCUMENTI

icon Schema atto unilaterale d'obbligo di cui all'art. 42 della L.R. n.1/2005 e ss.mm.ii. relativo all'attuazione del PAPMAA (1.52 MB)

icon Schema atto unilaterale d'obbligo di cui all'art.45 della L.R. n.1/2005 e ss.mm.ii. relativo al rilascio del permesso di costruire per il mutamento della destinazione agricola dei fabbricati (63 kB)

 TORNA SU

PROGRAMMI CONCLUSI:

 TORNA SU

 

PROGRAMMI IN CORSO:

TORNA SU

A CHI RIVOLGERSI

Comune di San Miniato - Sportello Edilizia/Urbanistica
Via Vittime del Duomo n. 11 (piano 1°) - 56028 San Miniato 
tel. 0571.406600 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato