Stampa

Tipologia delle sepolture dei defunti

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

La scelta di qualsiasi tipo di sepoltura viene fatta al momento della fissazione del funerale, rivolgendosi al Custode del cimitero prescelto.
Presso i Cimiteri comunali è data facoltà delle seguenti tipologie di sepolture:

* La tumulazione in loculi non è prevista nei cimiteri di BALCONEVISI, BUCCIANO, CALENZANO, CUSIGNANO, MARZANA, MORIOLO, MONTEBICCHIERI.

 

INUMAZIONE IN CAMPO COMUNE

campo comuneL’inumazione è la sepoltura del feretro, in cassa di legno, a diretto contatto con la terra.
Il posto viene assegnato in successione fila per fila procedendo senza soluzione di continuità.
La durata della sepoltura è di 10 anni, alla scadenza non può essere rinnovata ed è soggetta al pagamento di una tariffa (comprensiva della esumazione al termine dei dieci anni) differenziata tra residenti e non residenti.
Sulle fosse è consentita l'installazione di un cippo identificativo, secondo le indicazioni previste dall'art.10 del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

Alla scadenza si provvede all’esumazione e alla raccolta dei resti ossei, che potranno essere sistemati in idonea cassettina di zinco o collocati nell'ossario comune; qualora alla scadenza la salma non risulti mineralizzata, si potrà procedere alla cremazione dei resti mortali o al riseppellimento in altra fossa nel cimitero per un periodo minimo di due anni.

L'inumazione deve essere assicurata dal Comune per le salme di cui all'art. 3 del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

Ai sensi della Det. n. 1048 del 24/12/2015 al momento non è consentita la sepoltura di salme di non residenti nel campo comune dei cimiteri di: SAN LORENZO, PONTE A ELSA, ISOLA, ROFFIA, STIBBIO.

 

TUMULAZIONE IN TOMBE MURATE A TERRA

tombe murate3La tumulazione in tomba murata consiste nella sepoltura del feretro, in doppia cassa in legno e metallo, in una tomba a terra costruita in muratura, a scelta fra quelle disponibili nel cimitero prescelto.
L'assegnazione viene fatta in concessione per 50 anni, alla scadenza non può essere rinnovata ed è soggetta al pagamento di una tariffa e alla stipula di un contratto di concessione cimiteriale.
Nella tomba murata possono essere inserite anche cassette ossario fino alla capienza massima del sepolcro.
Alla scadenza si provvede alla estumulazione e la collocazione dei resti seguendo la procedura come indicata per le esumazioni.

Gli ornamenti installati sulle tombe murate devono rispettare tassativamente le indicazioni previste dall'art. 16 del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

Il regime delle concessione cimiteriali di tombe murate è disciplinato dal Titolo V del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

 

TUMULAZIONE IN LOCULI

loculiLa tumulazione in loculo consiste nella sepoltura del feretro, in doppia cassa in legno e metallo, in un tumulo o nicchia inserito in struttura edilizia a più piani sovrapposti, da scegliere fra quelli disponibili nel cimitero prescelto.
L'assegnazione viene fatta in concessione per 50 anni, alla scadenza non può essere rinnovata ed è soggetta al pagamento di una tariffa e alla stipula di un contratto di concessione cimiteriale.
Nel loculo possono essere inserite anche cassette ossario fino alla capienza massima del sepolcro.
Alla scadenza si provvede alla estumulazione e la collocazione dei resti seguendo la procedura come indicata per le esumazioni.

Gli ornamenti installati sui loculi devono rispettare tassativamente le indicazioni previste dall'art. 16 del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

Il regime delle concessione cimiteriali di loculi è disciplinato dal Titolo V del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

TUMULAZIONE IN CAPPELLE DI FAMIGLIA

cappelle privateLa tumulazione in cappella di famiglia è riservata ai familiari ascendenti e discendenti del concessionario, secondo quanto previsto dall'art. 53 del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.
La concessione dell'area per la costruzione delle cappelle di famiglia è di 99 anni, può essere rinnovata ed è soggetta al pagamento di una tariffa e alla stipula di un contratto di concessione cimiteriale.

Il regime delle concessioni di aree per cappelle di famiglia è disciplinato dal Titolo V del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

TUMULAZIONE IN LOCULETTI O TOMBINE OSSARIO

loculettiLa tumulazione dei resti ossei, raccolti in cassetta zincata, o delle urne cinerarie in loculetto o tombina ossario è consentita al momento dell'esumazione o della cremazione della salma, da scegliere fra quelli disponibili nel cimitero prescelto.
L'assegnazione di ossari viene fatta in concessione per 30 anni, alla scadenza può essere rinnovata ed è soggetta al pagamento di una tariffa e alla stipula di un contratto di concessione cimiteriale.

Gli ossari sono costruiti per una o due cassette ossario ma possono accogliere anche le urne cinerarie (ai fini della concessione una cassetta ossario è equiparata a due urne cinerarie).

Il regime delle concessione cimiteriali di ossari è disciplinato dal Titolo V del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

TARIFFE E PAGAMENTI ONERI CIMITERIALI

Per conoscere le tariffe di concessione delle varie tipologie di sepoltura e le modalità di pagamento dei servizi, si rimanda alla consultazione della sezione dedicata

 

 


Per ulteriori informazioni:

Comune di San Miniato - Servizio Manutenzione del Patrimonio
tel. 0571.406582 – Fax 0571.401089 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Comune di San Miniato - Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
tel. 0571.406290 – Fax 0571.406298 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato