Stampa

Istanze risarcimenti danni da calamita' naturali

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI AI SOGGETTI PRIVATI PER I DANNI OCCORSI AL PATRIMONIO EDILIZIO ABITATIVO ED AI BENI MOBILI IVI UBICATI IN CONSEGUENZA DEGLI EVENTI PER CUI SI E’ COMPLETATA LA RICOGNIZIONE DEI FABBISOGNI (SCHEDA B)

 

Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2016, pubblicata in G.U. il 6 agosto 2016, sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate tra il 2013 e il 2015 sul territorio della Regione Toscana, per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni.

Nel Comune di San Miniato, possono presentare domanda per la concessione dei contributi i soggetti privati che hanno subito danni, in seguito agli eventi del 1 gennaio e 11 febbraio 2014 (OCDPC n. 201/2014), già segnalati con le schede B “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato”.

Le domande dovranno essere presentate al Comune di San Miniato entro le ore 13.00 del 29 settembre 2016* attraverso una delle modalità previste dall'avviso.

* Il termine di scadenza, originariamente al 30/09, è stato corretto dalla Regione alcuni giorni dopo l'emissione del bando.

icon Moddulistica

Ulteriori informazioni sul sito internet della Regione Toscana.

 


Per maggiori informazioni e chiarimenti

Comune di San Miniato - Servizio di Protezione Civile
Tel. 0571.406550 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Comune di San Miniato - Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.)
tel. 0571.406290 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato