Stampa

Tessere elettorali del capoluogo, da settembre il ritiro è direttamente in Comune

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

Tessere elettorali del capoluogo, da settembre il ritiro è direttamente in Comune
Gabbanini: “Agevoliamo chi non può recarsi a San Miniato Basso”

Saranno a disposizione all’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico), a partire dal 1 settembre, le tessere elettorali dei cittadini che risiedono nel centro storico di San Miniato. I residenti nel capoluogo potranno recarsi al piano terra del Palazzo Comunale e ritirare le nuove tessere elettorali, in orario di apertura degli sportelli (da lunedì a venerdì 9-13, sabato 9-12; martedì e giovedì anche 15-17.30).
“Abbiamo scelto di distribuire le tessere che ancora non sono state ritirate a San Miniato Basso, direttamente in Palazzo Comunale, in modo da agevolare coloro che non possono recarsi all’Ufficio Anagrafe – spiega il sindaco, Vittorio Gabbanini -. I cittadini avranno tempo fino alla fine dell’anno, dopodiché saranno recapitate a casa, come previsto dalla legge”.
Le nuove tessere si sono rese necessarie per l’esaurimento dei 18 spazi a disposizione per coloro che hanno sempre esercitato il diritto di voto fino ad ora, ma anche per la scelta di accorpare i seggi del centro storico. “I seggi 1, 2, 3 e 4 sono stati collocati nella sede dell’IT Cattaneo, azione necessaria per la razionalizzazione delle sezioni sul territorio, per le condizioni in cui versano i locali di via Roma e per limitare le forze di sorveglianza e ridurre i costi – spiega il sindaco -. La nuova sede consente un parcheggio più agevole, e abbiamo comunque garantito il servizio di trasporto dei portatori di handicap grazie alle associazioni del territorio”.

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato