Stampa

A Tramentozzi il premio "San Miniato, la mia Città". Sabato alla cerimonia anche una delegazione di Sonnino

Ultima modifica

Dimensioni testo:

A Tramentozzi il premio “San Miniato, la mia Città” edizione 2015
Gabbanini: “Grande impegno e costante presenza nella vita della nostra comunità”

Sarà Lucio Tramentozzi a ricevere il premio “San Miniato, la mia Città”, edizione 2015. Una grande cerimonia sabato 9 aprile, alle 11, in Sala del Consiglio per la consegna dell’ambito riconoscimento che, quest’anno raggiunge la seconda edizione. Nato per premiare quei cittadini che si sono particolarmente distinti nella valorizzazione della comunità della Città della Rocca, l’edizione 2014, la prima, vide l’assegnazione del premio a Maura Nacci, per la consegna in comodato d’uso gratuito al Comune dei giardini “Maria Laura” a San Miniato Basso.
La giunta, per l’edizione 2015, ha scelto di premiare l’attività di Lucio Tramentozzi, presidente e fondatore dell’associazione “Nel sorriso di Valeria onlus”, una realtà fondata nel 2007, a seguito dell’improvvisa scomparsa della figlia, per sostenere ed aiutare i bambini. La loro attività è particolarmente attiva sia con un progetto che riguarda la Costa d’Avorio, sia con una serie di iniziative che si riversano direttamente su San Miniato, come la consegna delle borse di studio ai ragazzi delle nostre scuole che si sono particolarmente distinti. Settantuno anni, originario di Sonnino (Latina), Tramentozzi è una figura molto conosciuta nella Città della Rocca, particolarmente attivo nella nostra comunità.
“Lucio è conosciuto da tutti per la grande attività svolta dalla sua associazione, ma anche per il grande impegno e la costante presenza all’interno della vita della nostra comunità – spiega il sindaco di San Miniato, Vittorio Gabbanini -. Abbiamo voluto dargli un riconoscimento ufficiale perché a tutti gli effetti è un sanminiatese doc: la sua partecipazione e il suo impegno prima come cittadino e poi insieme alle numerose attività svolte dalla sua associazione, fanno di lui una figura centrale per il nostro comune, un esempio da valorizzare e da portare alle giovani generazioni”.
Alla cerimonia di sabato mattina sarà presente anche il sindaco di Sonnino Luciano De Angelis, insieme ad una delegazione del comune di origine di Tramentozzi, con il quale San Miniato ha stretto un patto di amicizia il 22 novembre 2014.
Al termine della cerimonia, sarà offerto un buffet a tutti i partecipanti.

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato