Stampa

Via Ser Ridolfo, i lavori procedono nel rispetto della tabella di marcia

Ultima modifica

Dimensioni testo:

All'opera il rinnovo della rete dei sottoservizi

Trascorso anche la seconda settimana di lavori per il cantiere di Via Ser Ridolfo, nel cuore del centro storico di San Miniato. L’azienda Acque ha steso la nuova tubazione ed effettuato gli allacci, mentre i tecnici di Toscana Energia e Telecom hanno effettuato sopralluoghi per i rispettivi interventi nella prossima settimana. Nella settimana che verrà il lavoro di Acque dovrà essere collaudato e previa comunicazione sarà sospesa l’erogazione dell’acqua per il tempo strettamente necessario al collegamento con la nuova tubazione.
“Il cantiere sta procedendo molto bene – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Marzia Fattori – al momento siamo nel pieno rispetto dei tempi stabiliti e comunicati”.

Nella settimana che si conclude è entrata a regime la viabilità alternativa, come concordata negli incontri con gli operatori economici e nelle riunioni della Consulta territoriale. Nei prossimi giorni saranno perfezionati gli ultimi dettagli e la cartellonistica.
In particolare i veicoli possono immettersi da via della Cisterna in via San Carlo, risalire la Costa Santissimi Cosma e Damiano e percorrere via Battisti fino a Piazza del Popolo. Il senso unico alternato di circolazione nel tratto di via Battisti è gestito con impianti semaforici posti in via Cesare Battisti all’altezza del civico 11 e in Piazza del Popolo. La Costa Santissimi Cosma e Damiano è percorribile a senso unico di marcia con direzione via Guicciardini-via Cesare Battisti.

“Non si riscontrano problemi per raggiungere e circolare per San Miniato – dichiara l’assessore alle attività produttive Giacomo Gozzini –. Chiunque voglia raggiungere il centro storico per i propri acquisti, commissioni o altre esigenze può farlo come prima senza incontrare difficoltà o allungare tempi e percorrenze”.
Si ricorda che ci sono modifiche importanti anche per il servizio di ritiro dei rifiuti “porta a porta”. Per non appesantire il traffico dei veicoli nel centro storico, la fascia oraria per il ritiro sarà dalle 6 alle 8, con obbligo di esposizione prima delle 6. Per i residenti di Via Ser Ridolfo si chiede di lasciare il rifiuto fuori dal cantiere.

Per i residenti, in via straordinaria, per tutta la durata del cantiere, è prevista la possibilità di utilizzare il parcheggio di Palazzo Grifoni, tutti i giorni dalle 19.30 alle 7.30 e il sabato e la domenica come di consueto, e il parcheggio del Seminario in orario 19 – 8. E’ attivo anche il servizio di Pedibus per gli allievi delle scuole di via Rondoni. Anche i pochi posti rimasti nel parcheggio di Piazza San Pio sono riservati ai residenti.

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato