Stampa

Premio “Gino Melani”, pubblicato il bando dell'Università di Pisa e del Comune

Ultima modifica

Dimensioni testo:

Primo concorso per laureati in “Progettazione e gestione del verde urbano e del paesaggio”

Pubblicato sul sito dell'Università di Pisa il bando di concorso della prima edizione del premio di studio alla memoria del “dottor Gino Melani”, valido per il 2017. Istituito dal Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali, il premio prevede un importo di 1.300 euro, messi a disposizione dal Comune di San Miniato che vuole così ricordare la figura dell'ex dipendente, prematuramente scomparso il 2 luglio scorso. Personaggio molto conosciuto nella città della Rocca, e in particolare in Valdegola, Melani è stato per molti anni dipendente del Comune, incarico poi lasciato per fondare l'impresa sociale di manutenzione del verde Rive d'Arno, attraverso la quale si occupava anche di progetti lavorativi d'inserimento sociale dedicati ai disabili. Attraverso questo premio, l'Università dove si è formato e l'amministrazione comunale vogliono ricordare la sua figura con un gesto concreto verso la comunità dei cultori del verde, la sua vera passione.

Il bando è destinato ai laureati dell’Università di Pisa, in possesso di laurea magistrale in “Progettazione e gestione del verde urbano e del paesaggio”, che abbiano conseguito il titolo dopo il 1 dicembre 2014, con una votazione minima di 100/110. Gli interessati devono far pervenire la domanda entro il 28 febbraio 2018.
Il giudizio sarà espresso da una Commissione giudicatrice nominata dal Rettore, su proposta del Consiglio del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali, composta da due o più docenti dell’Università di Pisa, di cui uno svolgerà il ruolo di presidente, e da un rappresentante del Comune.
Per ulteriori informazioni sul bando, consultare la pagina dedicata sul sito dell'Università di Pisa

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato