Stampa

100 Mete d’Italia, San Miniato vince il premio “Agrifoglio”

Ultima modifica

Dimensioni testo:

Fattori: “Ottimi i risultati raggiunti nella produzione e promozione delle tipicità agroalimentari”

premio agrifoglio«Essere premiati come Comune di San Miniato per i risultati raggiunti nella produzione delle tipicità agroalimentari è un risultato che ci riempie di orgoglio e ci trasmette nuova motivazione. Sempre più spesso il nostro Comune è un esempio di valorizzazione del know-how produttivo, della conservazione delle tradizioni che alle nostre produzioni il loro carattere specifico, e noi vogliamo essere all'altezza degli obiettivi che quotidianamente perseguiamo».

Con queste parole l’assessore all’ambiente Marzia Fattori ha commentato il riconoscimento a San Miniato inserita tra le "100 Mete d'Italia" scelte dall'Osservatorio delle Eccellenze Italiane.

La cerimonia si è tenuta nella prestigiosa Sala Koch di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica, il 16 novembre scorso.

Delle dieci categorie individuate, la Città della Rocca ha partecipato al Premio Agrifoglio: "Abbiamo scelto questo fiore come emblema di tutte le mete d’Italia – spiegano dalla Riccardo dell’Anna Editore, organizzatrice del premio – che hanno che hanno saputo mettere a frutto la terra e le condizioni climatiche del territorio incentivando la produzione di tipicità agroalimentari. La valorizzazione di simili risorse si fonda sulle potenzialità specifiche delle singole località: know-how produttivo, tradizioni e patrimoni di conoscenze locali che si tramandano e conferiscono alle produzioni il loro carattere specifico”.
Presenti alla cerimonia il vice presidente del Senato Maurizio Gasparri e Vittorio Sgarbi membro del comitato.

 

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato