Stampa

Campagna macellazione suini ad uso familiare

Ultima modifica

Dimensioni testo:

IL DIRIGENTE DEL SETTORE 3 – SERVIZI TECNICI

RENDE NOTO

che, ai sensi della normativa vigente in materia di macellazione domiciliare dei suini ad uso esclusivamente familiare, è autorizzata la macellazione di suini presso il proprio domicilio, alle seguenti condizioni:
1- la macellazione è consentita esclusivamente nel periodo dal 15.11.2017 al 15.03.2018;
2- è ammessa la macellazione di capi della sola specie suina e per un numero massimo di tre capi per numero familiare, per tutto il periodo autorizzato;
3- l’abbattimento degli animali dovrà avvenire con metodi che non comportino eccessiva sofferenza all’animale e comunque nel rispetto della normativa vigente (stordimento dell’animale prima della macellazione ecc);
4- prima del consumo della carne come alimentazione umana, si deve presentare, unitamente a ricevuta di avvenuto pagamento e documenti sanitari relativi alla provenienza degli animali, i visceri lavati e sgocciolati (lingua, tonsille, esofago, trachea, cuore, polmoni, l’intero diaframma (pannello) comprensivo della muscolatura da cui verrà eseguito un prelievo per la ricerca della trichina, fegato, milza e reni) presso i seguenti punti di concentramento dove avverrà l’esame anatomo-patologico (qualora nella carcassa o sui visceri vi fossero segni di alterazione che deviano dalla normalità è necessario segnalare quanto prima al Servizio Veterinario tale sospetto e tenere a disposizione l’intero animale, tutti i visceri e la carcassa):
•    San Miniato Basso presso la sede del Consorzio Macelli, Via Guerrazzi, 80, dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 12;
5- Il pagamento della visita di € 26,02 (ENPAV 2% compreso) per ogni capo macellato, di cui € 17,77 per la visita e € 8,25 per l’esecuzione dell’esame trichinoscopico obbligatorio, potrà essere effettuato presso tutti i punti CUP dei presidi distrettuali dell’ Azienda USL Toscana Centro – Causale 21

E’ fatto divieto assoluto di utilizzare le carni macellate e i loro visceri, prima che la suddetta visita di controllo le dichiari idonee all’alimentazione.
E’ altresì vietata la vendita ed il trasporto delle carni che dovranno essere utilizzate ad uso esclusivamente familiare.

icon Scarica manifesto Avviso

 

 


Per ulteriori informazioni:

Comune di San Miniato - Servizio Attività Produttive
tel. 0571.406640/642 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Consorzio Macelli di San Miniato
www.consorziomacelli.com

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato