Stampa

Torna il grande “Cinema sotto le stelle”. Dodici film promossi dall’Arci Zona Cuoio

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

Gabbanini: “Stagione estiva ancora più ricca con una dedica speciale ai Taviani”

La grande estate della cultura a San Miniato non si ferma nemmeno ad agosto. Ritorna anche quest’anno la programmazione del cinema sotto le stelle, con dodici appuntamenti sparsi nei diversi territori comunali. Le proiezioni sono a cura dell’Arci Zona Cuoio e della Fondazione San Miniato Promozione, con il patrocinio del Comune di San Miniato, e si svolgeranno per tutto il mese di agosto a Corazzano, La Serra, San Miniato Basso, Ponte a Egola e San Miniato (inizio spettacoli ore 21.30), l'ingresso è gratuito.

Si comincia lunedì 30 luglio con L'ora legale per la regia di Salvatore Ficarra, film proiettato agli impianti sportivi di Corazzano, sabato 4 agosto sempre agli impianti sportivi a Corazzano con Smetto quando voglio - Masterclass, regia di Sydney Sibilia, mentre domenica 5 agosto agli impianti sportivi a La Serra viene proiettato Beata ignoranza per la regia di Massimiliano Bruno. Domenica 12 agosto, ancora agli impianti sportivi a La Serra, Adorabile nemica per la regia di Mark Pellington, mentre venerdì 17 agosto si torna in piazza del Duomo con Classe Z per la regia di Guido Chiesa e martedì 21 agosto in Piazza Duomo a San Miniato verrà proiettato Chiamatemi Francesco - Il Papa della gente, per la regia di Daniele Luchetti.

Due gli appuntamenti dedicati ai fratelli Taviani: mercoledì 22 agosto alla Casa Culturale di San Miniato Basso verrà proiettato Maraviglioso Boccaccio mentre giovedì 23 agosto in piazza Duomo a San Miniato è la volta de La masseria delle allodole. Venerdì 24 agosto alla Casa Culturale a San Miniato Basso Mister felicità, per la regia di Alessandro Siani, mentre lunedì 27 agosto, sempre alla Casa Culturale a San Miniato Basso, Il diritto di contare per la regia di Thoeodre Melfi. Ultimi due appuntameni a Ponte a Egola al Circolo Arci Pannocchia: mercoledì 29 agosto Pirati dei Caraibi 5 per la regia di Joachim Ronning e venerdì 31 agosto Gli sdraiati per la regia di Francesca Archibugi.

“Quest'anno il cinema sotto le stelle diventa più itinerante che mai, grazie al coinvolgimento dei Circoli Arci dei nostri territori (La Serra, Corazzano, Ponte a Egola e San Miniato Basso), che hanno collaborato e contribuito per avere sul proprio territorio alcuni dei film proposti – spiega il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini -. Oltre a questo abbiamo trovato ancora una volta accoglienza nella Diocesi per la scelta di Piazza del Duomo, location suggestiva e straordinaria, dove ci saranno ben tre proiezioni. Questo cartellone rende l’estate di San Miniato ancora più ricca di eventi culturali, con una dedica speciale ai fratelli Taviani”.

icon Il programma

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato