Stampa

A.I.R.E. - Anagrafe degli italiani all'estero

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

Trasferimento di residenza all'estero

Ogni cittadino italiano che risieda stabilmente all'estero, o che abbia intenzione di risiedervi per un periodo superiore all'anno, deve iscriversi all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.) e negli schedari consolari, sedcondo quanto previsto dalle Legge 27.10.1988 n. 470.

Sono inoltre iscritti nell'AIRE e nelle schede consolari:
•    i cittadini italiani nati e residenti all'estero continuativamente dalla nascita;
•    coloro che hanno acquisito la cittadino italiana all'estero continuando a risiedervi.
L'iscrizione e la tempestiva comunicazione degli aggiornamento dei dati sono obbligatorie e consente di esercitare con regolarità il diritto di voto ed ottenere certificati e documenti di riconoscimento e per l'espatrio, sia dal Comune che dall'autorità diplomatica/consolare italiana competente per territorio di residenza.

Come può essere richiesta l'iscrizione all'A.I.R.E

L'iscrizione AIRE si effettua esclusivamente tramite il Consolato Italiano competente per territorio di residenza, presentando apposita dichiarazione, tempestivamente e comunque non oltre 90 giorni dal trasferimento.
La dichiarazione costituita da apposita modulistica Cons01 viene poi trasmessa al comune italiano competente.

Altri obblighi

Nello stesso termine massimo di 90 giorni devono essere comunicate all'Autorità Consolare i trasferimenti di abitazione/residenza e le modifiche di stato civile (matrimonio, divorzi, nascite, decessi) per la loro trascrizione nei Registri dello Stato Civile del comune di iscrizione AIRE. Dovrà quindi essere prodotto al Consolato l'atto originale (di nascita, matrimonio o morte) rilasciato dall'autorità straniera, accompagnato da traduzione in italiano certificata. Il consolato dopo aver legalizzato (ove prescritto) l'atto lo trasmette in Italia per la trascrizione.
I cittadini sono inoltre tenuti ad avvertire il Consolato in caso di rimpatrio o perdita della cittadinanza italiana.

Decorrenza

L'iscrizione AIRE decorre dalla data di dichiarazione o, qualora sia stata effettuata, dalla dichiarazione di trasferimento all'estero presentata al Comune italiano di ultima residenza.

Cancellazioni

La cancellazione del cittadino dall'AIRE è effettuata nei seguenti casi:
•    iscrizione in anagrafe italiana a seguito di rimpatrio
•    morte
•    perdita della cittadinanza
•    irreperibilità presunta salvo prova contraria: trascorsi 100 anni dalla nascita, per irreperibilità a due censimenti consecutivi, per inesistenza dell'indirizzo estero.

 

 


Per ulteriori informazioni:

Comune di San Miniato - Ufficio Anagrafe
tel. 0571.406508/505 – Fax 0571.418309 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato